PDT® Criteri Ambientali Minimi - C.A.M.

Certificazione Digitale PDT® in Blockchain

Rilasciata a:

E.P.M. Srl
Verifica certificazione in corso...

PDT® - It is a registered trademark owned by IQC srl. PDT certification is a process of analysis, detection and subsequent digital representation of the results, referring to organizations, processes, products and people. The PDT® certification with Blockchain technology makes visible, where possible with digital detection, the state of things in support of performance statements.

Click here for further information about the certification PDT® Criteri Ambientali Minimi - C.A.M.

Rilasciato in data

17/01/2024

Rilasciato in data: 17/01/2024

Valid through

17/01/2025

Valid through: 17/01/2025

Data del primo rilascio

17/01/2024

Data del primo rilascio: 17/01/2024

Description

Ottiene questo certificato digitale PDT® l’organizzazione che, nell’ambito delle proprie attività, adotta o promuove dei Criteri Ambientali Minimi, come quelli definiti nei codici degli appalti della Pubblica Amministrazione o in altri regolamenti relativi ad Acquisti Verdi.

Goals

Pulizia e Sanificazione di Edifici ed Ambienti ad uso sanitario secondo Criteri Ambientali Minimi (CAM) di E.P.M. Srl.

Reference standard

  • DECRETO 29 gennaio 2021.

Criteri ambientali minimi per l'affidamento del servizio di pulizia e sanificazione di edifici e ambienti ad uso civile, sanitario e per i prodotti detergenti. (21A00941) (GU Serie Generale n.42 del 19-02-2021)


  • DECRETO 24 settembre 2021.

Modifica del decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare del 29 gennaio 2021, recante «Criteri ambientali minimi per l'affidamento del servizio di pulizia e sanificazione di edifici e ambienti ad uso civile, sanitario e per i prodotti detergenti». (21A05745) (GU Serie Generale n.236 del 02-10-2021)

Field of application

Le caratteristiche dichiarate nel presente certificato PDT®, e la loro rilevazione, tracciabilità e monitoraggio, riguardano il seguente ambito operativo:

Pulizia e sanificazione degli ambienti dell'Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino

Measurable and digitally tracked characteristics

Sistema di Gestione

Sistema di Gestione per la Qualità

Possesso di un sistema e di un responsabile di gestione per la qualità

ISO 9001_EPM.pdf
Sistema di Gestione Ambientale

Possesso di Certificazione UNI EN ISO 14001 - Codice NACE 81.2 oppure Registrazione EMAS per le attività di pulizia o sanificazione oppure Altro sistema di gestione ambientale accettato

ISO 14001_EPM.pdf

Impegno a rendere il servizio attraverso una divisione, un dipartimento, un ramo d’azienda o un’impresa in possesso della licenza Ecolabel (UE) per i servizi di pulizia

Criterio premiante

Certificato EU ecolabel 2023.pdf

Processi

Impregnazione degli elementi tessili per lavaggio

Uso di procedure di impregnazione degli elementi tessili per il lavaggio dei pavimenti efficienti sotto il profilo dell’uso delle risorse idriche e il consumo di prodotti chimici

Conforme
Studi LCA (Life cycle assessment)

Utilizzo di un processo in grado di ridurre l’impatto ambientale, documentato da uno studio LCA comparativo e da studi che dimostrino l’ottenimento di un adeguato livello di igiene e qualità microbiologica

Criterio premiante

In corso
Pulizie manuali

Utilizzo di processi di pulizia con operazioni esclusivamente manuali

Criterio premiante

Conforme
Disponibilità manuale d'uso delle macchine

Disponibilità in cantiere dei manuali per l’uso e la manutenzione in sicurezza delle macchine e la rimozione dello sporco solido e/o liquido a fine lavoro

Conforme
Manutenzione

Tenuta di registro delle manutenzioni siglato dal soggetto autorizzato alle manutenzioni

Conforme
Manutenzione Straordinaria

Disponibilità documentazione per il corretto disassemblaggio della macchina a fine vita per avviare i componenti all’attività di riciclaggio e smaltimento

Conforme
Gestione dei rifiuti

Gestione della raccolta differenziata secondo le modalità di raccolta stabilite dal Comune della struttura servita

Conforme

Procedure gestione della qualità

Identificazione del personale

Nomina del responsabile del sistema di gestione della qualità. Identificazione degli operatori

Conforme
Monitoraggi

Esecuzione di monitoraggi periodici per verificare la corretta attuazione delle procedure di sanificazione e il livello di igiene e di qualità microbiologica conseguito

Conforme

Formazione

Documentazione del percorso formativo

Documentazione del percorso formativo del personale addetto al servizio secondo il D. Lgs. 81/08 e altre raccomandazioni CAM. Minimo 32 ore di formazione e 24 ore di affiancamento in cantiere

Conforme

Materiali utilizzati

Detergenti per Pulizie Ordinarie

Uso di detergenti conformi al Regolamento (CE) n. 648/2004 e:

  • con etichettatura ambientale di Tipo I (*);
  • oppure, per prodotti concentrati conformi ai requisiti CAM (sub. D / lett. a / punto 2 (**)), verificati da un laboratorio accreditato UNI EN ISO 17025 (per il settore chimico)
Conforme

Uso di Detergenti per Pulizie Ordinarie privi di fragranze


Criterio Premiante

Conforme
Detergenti per pulizie periodiche e straordinarie

Uso di detergenti conformi al Regolamento (CE) n. 648/2004 e ai requisiti CAM (sub. E / lett. a / punti da 1 a 8 (***)), e:

-       con etichettatura ambientale di Tipo I (*);

-       oppure verificati come da requisiti CAM (sub. E / lett. a / punto 9 (****)), da un laboratorio accreditato UNI EN ISO 17025 (per il settore chimico)

Conforme
Prodotti disinfettanti

-       Uso di prodotti conformi al regolamento (CE) n. 528/2012 del Parlamento e del Consiglio del 22 maggio 2012, come modificato dal Regolamento (UE) n. 334/2014;

-       Autorizzazioni per DPR n. 392/1998 (presidi medico-chirurgici) oppure per regolamento (CE) n. 528/2012 (Prodotti biocida)

Conforme
Prodotti per disinfezione di dispositivi medici

Devono avere marcatura CE, e conformità al D. Lgs. del 24 febbraio 1997 n. 46

Conforme
Prodotti ausiliari per l'igiene NON consentiti
  • prodotti con funzione esclusivamente deodorante o profumante;
  • piumini di origine animale (eccetto per spolveratura a secco di opere artistiche) e segatura del legno;
  • attrezzature e prodotti non riparabili (salvo indisponibilità alternative)
  • elementi tessili a frange (“spaghetti”) per le pulizie a bagnato (quale, ad esempio, il mocio)
Conforme
Imballaggi

Uso di Imballaggi per detergenti e altri materiali di consumo con elevato tenore di plastica riciclata (riferita al peso complessivo dell’imballaggio):

  • maggiore dell'80%

Criterio Premiante

Conforme
Prodotti monouso in carta

I prodotti monouso in carta, quando richiesti, devono essere di classe A o A+ (etichettatura Remade in Italy) o in possesso del marchio Programme for Endorsement of Forest Certification Schemes (PEFC)

Conforme
Prodotti in microfibra

Uso almeno 30% di prodotti in microfibra con etichettatura ambientale di Tipo I (*).

(il dTex della microfibra deve essere  1)

Conforme
Prodotti da aziende SA 8000

Uso di prodotti in microfibra con certificazione sull’impronta climatica (Carbon-footprint UNI EN ISO/TS 14067)

Criterio premiante

Conforme
Rapporto prodotti consumati

Rapporto annuale sui prodotti consumati (ed evidenza conformità prodotti detergenti/disinfettanti ed ausiliari di microfibra coi requisiti CAM)

Conforme

Macchine

Elenco delle macchine

Elenco delle macchine per la pulizia utilizzabili (numero, tipo, produttore, modello, schede tecniche)

Conforme
Macchine - Ecoprogettazione
  • Le macchine devono essere progettate per massimizzare la vita utile.
  • I materiali diversi devono essere facilmente separabili e devono essere riciclabili (salvo parti da smaltire come rifiuti speciali).
  • Le parti soggette ad usura, danneggiamenti o malfunzionamenti devono essere rimovibili e sostituibili.
  • Le parti in plastica devono essere marcate, secondo DIN 7728 e 16780 e UNI EN ISO 1043/1, per l'identificazione della tipologia di polimero
Conforme
Alimentazione

Alimentazione elettrica (a cavo o batteria)

Conforme
Utilizzo plastica riciclata

Utilizzo plastica riciclata nella fabbricazione delle macchine (criterio premiante: minimo 15% rispetto al peso totale della plastica)

Criterio Premiante

Conforme
Emissioni acustiche

Disponibilità dati sulle emissioni acustiche

Conforme
Consumi idrici

Utilizzo di macchine a ridotto consumo idrico

Conforme
Dosaggio detergenti

Utilizzo di macchine con controllo del dosaggio dei detergenti

Conforme
Consumo energetico

Utilizzo di macchine a ridotto consumo energetico, caricabatteria a maggiore efficienza ecc

Criterio Premiante

Conforme

Attrezzature

Attrezzature per le pulizie manuali (carrelli, secchi e altri contenitori di plastica)
  • devono essere costituite da plastica riciclata almeno al 50% in peso (con certificazione Plastica Seconda Vita, o Remade in Italy, secondo quanto previsto dall’art. 69 del D.lgs 50/2016)
  • devono essere di colore diverso a seconda della funzione (risciacquo, impregnazione con detergente, con disinfettante ecc.)
Conforme

Evidence

  • Certificato ISO 9001:2015 Sistema di gestione della qualità-Certi W
  • Certificato ISO 14001:2015 Sistema di gestione ambientale-Certi W
  • Certificato Ecolabel UE
  • Report IQC relativo ad attività di audit presso la sede legale di E.P.M. S.r.l. in Via G. Porzio, Centro Direzionale Isola A2, 80143, Napoli (NA) e AORN San Giuseppe Moscati in via Contrada Amoretta, 83100, Avellino (AV) 

Blockchain address

0x166fbD406D9724fD788E62897FA108C441D2d446