MODELLO PDT® Prodotto
I4.0 Compliance


PDT® - È un marchio registrato di proprietà IQC srl. La certificazione PDT è un procedimento di analisi, rilevazione e successiva rappresentazione digitale delle risultanze, riferite ad organizzazioni, processi, prodotti e persone. La certificazione PDT® con tecnologia Blockchain, rende visibili, ove possibile con rilevazione digitale, lo stato delle cose a sostegno di dichiarazioni inerenti le performance.


I4.0 Compliance

Description

Ottiene questo certificato digitale PDT® l’impresa beneficiaria associata a CNA che dovrà documentare, attraverso un'adeguata e sistematica reportistica, il mantenimento, per tutto il periodo di fruizione dei benefici, delle caratteristiche e dei requisiti richiesti dalla normativa dei beni strumentali 4.0 (Allegati A e B alla legge 11 dicembre 2016, n. 232).


Il valore aggiunto dell’impresa è associato anche all’utilizzo di altre tecnologie innovative abilitanti, che accrescono il valore commerciale e sociale di beni, servizi e prevedono la sorveglianza periodica a garanzia del conseguimento e mantenimento degli standard prestazionali dichiarati.


Targets

Il rispetto delle 5+2/3 caratteristiche tecnologiche e del requisito dell’interconnessione, dovranno essere mantenute in essere per tutto il periodo di godimento dei benefici 4.0. Al riguardo, si precisa che, ai fini dei successivi controlli, dovrà essere cura dell'impresa beneficiaria documentare, attraverso un'adeguata e sistematica reportistica, il mantenimento, per tutto il periodo di fruizione dei benefici, delle caratteristiche e dei requisiti richiesti dalla normativa dei beni strumentali 4.0 (Allegati A e B alla legge 11 dicembre 2016, n. 232).


Sarà valorizzato ed evidenziato il processo di trasformazione tecnologico e digitale secondo il modello Impresa 4.0, diventato Transizione 4.0, attraverso l’introduzione di altre tecnologie abilitanti.


La rilevazione digitale nel tempo delle informazioni importanti rende possibile la tracciabilità, il monitoraggio dell’evoluzione e la garanzia sulle caratteristiche dichiarate nel certificato PDT®


Reference standard

•      Piano Nazionale Impresa 4.0

•      Legge 11 dicembre 2016, n. 232, “legge di bilancio 2017”

•      Legge 27 dicembre 2017 n. 205, “legge di bilancio 2018”

•      Legge 27 dicembre 2019 n. 160 e Decreto MiSE 26 maggio 2020

•      Legge 30 dicembre 2020 n. 178, “legge di bilancio 2021”

•      Legge 30 dicembre 2021 n. 234, “legge di bilancio 2022”

•      Circolare Agenzia delle Entrate n.4/E del 30/03/2017

•      Circolare Agenzia delle Entrate n.8 del 10/04/2019

•      Circolare Agenzia delle Entrate n.9/E del 23/07/2021

•      Commission Recommendation (EU) 2020/1307

•      Regolamento IQC – requisiti e mantenimento I4.0

•      Norma UNI/TR 11749 Tecnologie Abilitanti per Industry 4.0 – Integrazione ed interconnessione: aspetti principali ed esempi


Field of application

Si applica a tutte le imprese beneficiarie associata a CNA che documentano, attraverso un'adeguata e sistematica reportistica, il mantenimento, per tutto il periodo di fruizione dei benefici, delle caratteristiche e dei requisiti richiesti dalla normativa dei beni strumentali 4.0.


Principali processi coinvolti

• Processi di produzione, logistica, immagazzinamento, controllo qualità che sono interconnessi al sistema fabbrica

• Gestione informatizzata dell’attività di produzione


Gestione della conoscenza

• Conoscenza delle attività primarie: mansioni considerate essenziali per aggiungere valore e creare vantaggi competitivi, ovvero:


  • logistica in entrata, include funzioni come la ricezione, il magazzinaggio e la gestione dell’inventario.
  • operazioni, comprendono procedure per la conversione delle materie prime in un prodotto finito.
  • logistica in uscita, include attività per distribuire un prodotto finale ad un consumatore.
  • marketing e vendite, comprendono strategie per migliorare la visibilità e indirizzare i clienti appropriati, come la pubblicità, la promozione e i prezzi.
  • servizio, include programmi per mantenere i prodotti e migliorare l’esperienza del consumatore, come il servizio clienti, la manutenzione, la riparazione, il rimborso e lo scambio


• Conoscenza delle attività di supporto che hanno l’obiettivo di rendere le attività primarie più efficienti. Aumentare l’efficienza di una della attività di supporto, porta benefici ad almeno una delle attività primarie. Le attività di supporto sono:


  • approvvigionamento, riguarda il modo in cui un’azienda ottiene le materie prime.
  • sviluppo tecnologico, utilizzato nella fase di progettazione e sviluppo (R&S) di un’azienda che progetta e sviluppa tecniche di produzione e processi di automazione.
  • gestione delle risorse umane, l’assunzione e il mantenimento dei dipendenti che soddisferanno la strategia aziendale e aiuteranno la progettazione, il mercato e la vendita del prodotto.
  • infrastruttura, i sistemi aziendali e la composizione del suo team di gestione, come la pianificazione, la contabilità, la finanza e il controllo di qualità


• Concetti di integrazione verticale ed orizzontale di fabbrica e ingegnerizzazione di prodotto e di processo

• Modelli e strumenti per la digitalizzazione

• Concetti di base relativi alle tecnologie di trasmissione dati

• Definizione delle nuove figure professionali in grado di gestire processi di trasformazione digitale